Quantcast

Pitaro: “Inseriti nel Piano vaccinale i liberi professionisti delle Professioni sanitarie tecniche riabilitative e della prevenzione”

"Una buona notizia che tiene giustamente conto dell’altissimo rischio a cui sono sottoposti anche i liberi professionisti che operano comunque a contatto ravvicinato con i pazienti"

«Nel Piano regionale di vaccinazione anti Sars-Cov2 è stata finalmente inclusa, a completamento della fase 1, la categoria dei “liberi professionisti delle Professioni Sanitarie Tecniche Riabilitative e della Prevenzione” che lavorano sia nel pubblico che nel privato. Me lo ha comunicato il dottor Varone, delegato del soggetto attuatore per l’emergenza Covid».

A dirlo è il consigliere regionale Francesco Pitaro che nei giorni scorsi ha incontrato il dottor Giovanni De Biasi – presidente dell’Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, Riabilitative e della Prevenzione delle Province di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia – e il tecnico audiometrista Massimo Pandullo.

«Una buona notizia che tiene giustamente conto dell’altissimo rischio a cui sono sottoposti anche i liberi professionisti che operano, al pari dei lavoratori impiegati nelle strutture pubbliche, in un contesto sanitario a contatto ravvicinato e continuo con i pazienti».