Quantcast

Aggressione a poliziotti, la solidarietà dell’Anc Arruzzo

Il pensiero va non solo ai due poliziotti, ma a tutte le forze dell'ordine che ogni giorno operano in strada per garantire la sicurezza

L’Associazione Nazionale Carabinieri, sezione “Giuseppe Arruzzo”, di Catanzaro, rammaricata per l’aggressione subita dai poliziotti nei pressi di viale Isonzo, nella zona sud del capoluogo, intende esprimere la sua vicinanza e la sua solidarietà agli agenti di polizia rimasti feriti, mentre stavano compiendo il loro servizio.

Il pensiero va non solo ai due poliziotti, ma a tutte le forze dell’ordine che ogni giorno operano in strada per garantire la sicurezza dei cittadini, combattendo la delinquenza e l’illegalità, anche a scapito della loro vita.

La sezione A.N.C. ritiene che, seppure la prevenzione e la repressione dei reati sia compito delle forze dell’ordine, la comunità tutta debba essere chiamata a dare il proprio contributo, affinché la legalità possa vincere sulla delinquenza. L’illegalità è un problema prima di tutto culturale e sociale, che non solo con l’aiuto delle istituzioni deve essere debellato, ma anche e soprattutto con la cooperazione di tutti i cittadini.