Quantcast

Imprese artigiane, variazione al bilancio di previsione: ok della giunta regionale

Per l’iscrizione di quattro milioni di euro destinati al sostegno e allo sviluppo di queste realtà

Più informazioni su

La Giunta regionale della Calabria, nella riunione di oggi, su richiesta del presidente, Nino Spirlì, ha deliberato una variazione al bilancio di previsione per l’iscrizione di quattro milioni di euro destinati al sostegno e allo sviluppo delle imprese artigiane.

«Si tratta – è scritto nella delibera – di una misura di aiuto finalizzata alla concessione di un contributo in conto interesse, da riconoscere in forma attualizzata per tutta la durata del finanziamento concesso da istituti bancari; nel parziale rimborso del costo della garanzia rilasciata da Confidi; in un contributo in forma capitale».

SPIRLÌ: «FONDI NECESSARI»

«È un provvedimento – dichiara il presidente Spirlì – che ho rincorso in maniera costante in questi mesi di grave emergenza sanitaria. Questi quattro milioni sono necessari alle imprese per lo sviluppo e il sostegno delle loro attività».

«Questo risultato – sottolinea ancora il presidente – è per me una doppia soddisfazione come presidente ma, anche e soprattutto, in qualità di assessore al ramo. Gli artigiani sanno che in me avranno sempre un loro strenuo difensore e un rappresentate di famiglia».

Più informazioni su