Quantcast

Arrestato per spaccio di droga, va ai domiciliari

Durante le perquisizioni l'uomo, residente nel centro storico, era stato trovato dalla Polizia in possesso di involucri di hashish, marijuana e cocaina

Più informazioni su

Dopo la convalida dell’arresto da parte del gip, ha lasciato il carcere di Crotone il 34enne C.A.B, di origine romena, arrestato dalla Polizia mercoledì scorso a Catanzaro con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dopo essere stato trovato in possesso di involucri contenenti hashish, marijuana e cocaina pronti ad essere smerciati.  

Insospettiti dal nervosismo del giovane durante un controllo in via S. Elena, gli agenti delle Volanti hanno perquisito la sua Fiat Punto e rinvenuto la droga occultata nel vano fusibili, 300 euro in banconote di piccolo taglio, verosimilmente provento dell’attività di spaccio, tre telefoni cellulari e un foglietto riportante un elenco di nomi ai quali venivano associati degli importi in euro. Altra droga, suddivisa in confezioni termosaldate e pronte allo spaccio, è stata rinvenuta nella successiva perquisizione effettuata nell’abitazione, nel rione Maddalena, nel centro storico di Catanzaro. 

Complessivamente nel corso delle perquisizioni i poliziotti hanno rinvenuto nell’auto e nell’abitazione dell’uomo 11 involucri contenenti 52 grammi di hashish, 9 involucri contenenti 55 grammi  di marijuana, 21 involucri contenenti 9 grammi di cocaina. 

Il gip Matteo Ferrante ha convalidato l’arresto e ha contestualmente applicato la misura degli arresti domiciliari all’indagato, difeso dagli avvocati Enzo e Davide De Caro.  

Generico aprile 2021

 

Più informazioni su