Quantcast

Terapia intensiva covid Policlinico, reparto saturo. Tre pazienti in ecmo, c’è anche un 34enne

L’età media dei ricoverati in rianimazione è di circa 40 anni

C’è anche un paziente di 34 anni, proveniente da Lamezia Terme, tra i ricoverati nel reparto di terapia intensiva covid del Policlinico Mater Domini.

Per le sue condizioni il giovane è stato collegato all’ecmo, il macchinario per la respirazione extracorporea.

Per la prima volta dall’inizio della pandemia sono tre i pazienti trattati contemporaneamente con l’ecmo, mentre sono sei complessivamente i ricoverati nel reparto, che è quindi saturo e non può ricevere altri pazienti, fino ad oggi provenienti da tutta la regione e anche da altre parti d’Italia.

L’età media dei ricoverati in rianimazione è di circa 40 anni.