Quantcast

Droga nel Soveratese, gli arrestati (NOMI)

Undici persone sono finite in carcere e 10 ai domiciliari

Più informazioni su

Undici persone sono finite in carcere e 10 ai domiciliari nell’ambito dell’operazione The Keys condotta dai carabinieri del Comando provinciale e della Compagnia di Soverato con il coordinamento della Procura distrettuale, a vario titolo accusate di associazione per delinquere dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti, porto e detenzione di armi clandestine, danneggiamento, con l’aggravante di aver indotto minorenni a commettere i reati.

Generico aprile 2021

GLI INDAGATI

Davide Andreacchio, 28 anni, residente a Guardavalle;
Raffaele Campagna, 30 anni residente a Guardavalle;
Rocco Colubriale, 33 anni, di Soverato;
Francesco Cosentino, 26 anni, residente a Guardavalle;
Shara Cuoci, 34 anni, di Soverato;
Angelo Gagliardi, 26 anni, detto “U Diavulu”, residente a Guardavalle;
Cosimo Gagliardi, 61 anni, di Guardavalle;
Domenico Geracitano, 20 anni, di Soverato;
Mattia Guido, 28 anni, residente a Guardavalle;
Anthony Lo Piccolo, 34 anni, residente a Davoli;
Giulio Lo Piccolo, 36 anni, residente a Davoli;
Marco Maugeri, 35 anni, residente a Catanzaro;
Gianluca Menniti, 22 anni, residente a Guardavalle;
Salvo Gregorio Mirarchi, 30 anni, residente a Montepaone;
Saverio Mirarchi, 35 anni, residente a Montepaone;
Giuseppe Riitano, 26 anni, residente a Guardavalle;
Fabio Romeo, 37 anni, residente a Soverato;
Giuseppe Francesco Russo, 31 anni, residente a Montepaone;
Marco Ussia, 22 anni, residente a Guardavalle;
Nicola Voci, 30 anni, residente a Montepaone;
Vincenzo Voci, 27 anni, residente in Germania.

Più informazioni su