Quantcast

Le fragilità di Alice, l’importanza della lettura e un aiuto per il prossimo

L'originale iniziativa della farmacia Alcaro in occasione della Giornata Mondiale del Libro

Ora che la maggior parte della popolazione vive forti limitazioni, uno degli svaghi più coinvolgenti per la mente è la lettura. Ma quanta gente coltiva questa sana abitudine?

E’ stata questa constatazione che ha mosso la dottoressa Alcaro, titolare dell’omonima farmacia di Catanzaro, verso un’iniziativa concreta di promozione della cultura.

La Farmacia Alcaro infatti, in collaborazione con il gruppo di studio nazionale di cui fa parte, l’Accademia dei Farmacisti, ha ristampato la versione originale de “Alice nel paese delle meraviglie”, per proporlo ai suoi clienti al prezzo simbolico di 2 euro.

“Abbiamo scelto Alice perché è la metafora più adatta al momento straordinario che stiamo vivendo”, afferma la dottoressa Alcaro” oggi che constatiamo una nuova fragilità per via del virus, l’unico modo per superare le nostre paure è rifugiarci nel nostro io, proprio come ha fatto Alice nella tana del Bianconiglio, e dobbiamo affrontarle per riemergere più forti e consapevoli.” Le copie di Alice saranno a disposizione di tutti nella sede della Farmacia  in via Jannoni 51 a Catanzaro, e la cifra raccolta sarà devoluta in beneficienza.