Quantcast

Caffè al banco e non da asporto, Polizia multa gestore di un bar a Catanzaro

Nel corso dei controlli anticovid della Polizia. Analoga sanzione è stata contestata ai tre clienti. Complessivamente sono stati 4 gli esercizi controllati e 11 le persone controllate

Più informazioni su

Nell’ambito dell’attività di controllo, svolta dalla Questura di Catanzaro finalizzata a garantire l’osservanza delle misure per il contenimento dell’emergenza sanitaria da Covid-19 e a contrastare forme di assembramento, personale della Squadra Polizia Amministrativa della Divisione PAS ha proceduto, nella giornata di ieri, al controllo di alcuni esercizi pubblici del capoluogo, nell’ottica di prevenire situazioni pregiudizievoli per la salute pubblica.

Al termine degli accertamenti – si legge in una nota stampa della Questura – gli Agenti hanno sanzionato il gestore di un bar del centro cittadino, per aver effettuato servizio di ristorazione con consumazione sul posto.

Specificatamente, il titolare dell’esercizio pubblico effettuava la somministrazione di caffè a tre avventori, al banco anziché mediante asporto, come invece previsto dalla regolamentazione vigente. Al titolare del locale è stata contestata la violazione della disposizioni di cui all’art. 37 commi 1 e 2 del D.P.C.M. del 02 marzo 2021 per cui è prevista la sanzione amministrativa per un importo da 400,00 a 1.000,00 Euro. Analoga sanzione è stata contestata ai tre avventori. Complessivamente sono stati 4 gli esercizi controllati e 11 le persone controllate”.

Più informazioni su