Quantcast

Disservizi, code e assembramenti all’ufficio postale di Botricello

Puntuali ogni fine mese nei giorni della pensione. Le lamentele e le proposte degli utenti

Arriva fine mese per l’agognata pensione ? Ecco, puntuali come un orologio svizzero, gli immancabili assembramenti fuori dall’Ufficio postale di Botricello.
A denunciare le lunghe code sono alcuni utenti del popoloso centro jonico.

“Ogni fine mese assistiamo nell’indifferenza generale al solito assembramento davanti all’Ufficio postale anche in momenti di elevati contagi”, dicono alcuni cittadini botricellesi che propongono all’Ente Poste “ numeri elimina code e altro personale per migliorare la gestione e la sicurezza del servizio di pubblica utilità”.

L’ufficio postale di Botricello, per posizione strategica del paese marinaro, ha una mole di lavoro sempre considerevole non solo per istanze dei residenti, ma anche per utenti di diversi altri paesi che li si recano per utili servizi di telecomunicazione.