Quantcast

Abramo Customer Care, depositato il piano concordatario. Direzione: “Offerte acquisto assicurano continuità aziendale

"Il Tribunale si esprimerà con procedura d'urgenza sia rispetto all'ammissibilità del piano concordatario, sia rispetto alle offerte pervenute"

Abramo Customer Care ha depositato il 3 maggio il piano concordatario presso il Tribunale di Roma, rispettando i tempi stabiliti dalla normativa e dal Tribunale stesso”.

Lo rende nota in una breve nota stampa la direzione aziendale che fornisce una novità sulla vicenda dell’azienda e del futuro dell’azienda di call center che precisa anche che “nei giorni precedenti sono pervenute ad Abramo CC due offerte di acquisto dell’intero perimetro della società, che assicurano una positiva continuità aziendale.

Nelle prossime settimane – conclude la nota – il Tribunale di Roma si esprimerà sia rispetto all’ammissibilità del piano concordatario, sia rispetto alle offerte pervenute, avendo Abramo CC richiesto una procedura di urgenza”.