Quantcast

Nel giorno della festa della mamma un riconoscimento alle poliziotte che sono anche madri

A Lamezia la consegna a Maria Gaetana Ventriglia mamma dell'anno

Più informazioni su

    Nella mattinata del 9 maggio, giornata della “festa della mamma”, nella Cattedrale di Lamezia Terme si è svolta una cerimonia religiosa dedicata a tutte le mamme e, in particolare, alle donne della Polizia di Stato, che, mamme e poliziotte, svolgono il loro lavoro al servizio della cittadinanza.
    La cerimonia religiosa è stata officiata dal parroco della cattedrale, don Carlo Cittadino, che ha portato ai fedeli il saluto del Vescovo della città, S.E. Giuseppe Schillaci.
    Erano presenti numerosi fedeli, i membri dell’Associazione “Per Te”, molto attiva a Lamezia Terme, da circa due anni, nella lotta alla violenza di genere, e una rappresentanza della C.R.I. e dei Cavalieri di Malta.
    Per il Commissariato P.S. di Lamezia Terme erano presenti il Commissario Maria Gaetana Ventriglia, l’Assistente Capo Coord. Vittoria Cittadino, l’Assistente Capo Coord. Rosa Sposito ed il Sovrintendente Tecnico Rosalba Barberio.
    Al termine della cerimonia, il Presidente dell’Associazione “Per Te”, Francesco De Fazio, la Vice Presidente, Caterina Nero, ed il parroco hanno consegnato al Commissario Maria Gaetana Ventriglia una targa attestante il premio “mamma dell’anno”, conferitole per il suo infaticabile impegno nella lotta alla violenza di genere.
    Alla Funzionaria e alla squadra da Lei diretta del Commissariato di P.S. di Lamezia, particolarmente attiva nel contrasto a tale odiosa tipologia di reati, sono giunti anche i complimenti del Questore della Provincia di Catanzaro, Mario Finocchiaro.

    Più informazioni su