Quantcast

Processo Rinascita Scott: vigilante aula bunker positivo al tampone. Udienza sospesa

I giudici: "Siamo in attesa di indicazioni formali da parte dell'Asp che comunque, informalmente, ci ha comunicato che non essendoci stati contatti diretti l'udienza può continuare"

Più informazioni su

Un contagio al Covid-19 è stato registrato nell’aula bunker di Lamezia Terme nel corso del processo Rinascita-Scott. Un operatore del servizio vigilanza privata è risultato positivo al test sul Coronavirus.
Immediatamente è scattato il protocollo di sicurezza ed è stato dato il via ai tamponi per i colleghi del vigilante. Al contempo, da quello che è possibile apprendere, il Tribunale si è messo in contatto con l’autorità sanitaria ed è in attesa di comunicazioni. “Siamo in attesa di indicazioni formali da parte dell’Asp che comunque, informalmente, ci ha comunicato che non essendoci stati contatti diretti l’udienza può continuare” hanno riferito i giudici. Oggi è prevista l’escussione del collaboratore di giustizia Andrea Mantella che dovrebbe procedere al riconoscimento fotografico proposto dalla pubblica accusa. (ANSA).

Più informazioni su