Quantcast

Taverna, paese si colora di blu per diritti fanciulli e adolescenti

Fanciulli e adolescenti non sono oggetti sottoposti ai poteri, sono soggetti protagonisti del loro destino

Fanciulli e adolescenti non sono oggetti sottoposti ai poteri, sono soggetti protagonisti del loro destino.
Lo rammenta l’ Amministrazione comunale di Taverna, sindaco Sebastiano Tarantino, in occasione del trentennale della legge 176 del 27 maggio 1991 con cui il Parlamento italiano ha ratificato convenzione ONU su diritti fanciulli e adolescenti.
Per occasione, su proposta UNICEF, è stato illuminato di blu il centrale palazzo Girone Veraldi.