Quantcast

Un decreto del presidente Tar sospende sino al 22 giugno la demolizione delle villette abusive di Stalettì

Accolto ricorso per la sospensione della determina che affidava i lavori. Fra tre settimane i giudici amministrativi si pronunceranno nel merito

Più informazioni su

    Il Tribunale amministrativo regionale della Calabria sezione seconda (presidente Giovanni Iannini) con sede a Catanzaro ha sospeso con decreto l’esecuzione materiale delle demolizioni delle villette di Staletti in località Panaja. Il Comune con apposita determina aveva affidato le operazione a una specifica ditta, procedura messa in discussione dal ricorrente G.A. che ha chiesto l’intervento dei giudici amministrativi.

    Questi ultimi ritengono sia necessario “acquisire un quadro chiaro della situazione con particolare riferimento al fondamento del Comune di operare demolizione con sentenza penale.

    Le operazioni di demolizione, per effetto del decreto sono sospese sino al 22 giugno, data in cui il Tribunale Amministrativo tratterà la questione nel merito.

    Più informazioni su