Quantcast

Mezzi di una ditta catanzarese bruciati nel cantiere dell’ospedale di Vibo foto

La procura apre un fascicolo sull’episodio che ha certamente natura dolosa

I mezzi distrutti nella serata di ieri nel cantiere del nuovo presidio ospedaliero di località Cocari, alle porte di Vibo Valentia, sono di proprietà dell’impresa catanzarese che sta realizzando i lavori.

Le fiamme hanno pesantemente danneggiato diversi mezzi impegnati dalla ditta stessa nella realizzazione delle opere complementari dell’ospedale e la procura ha aperto un fascicolo.