Quantcast

Aggressione omofoba: “Catanzaro pride? Era già stato organizzato”

Antonio Tardi, del comitato organizzatore: "Perplessità per dichiarazione Cgil. Forse non ne conoscevano l'esistenza"

Più informazioni su

    Apprendiamo solo ora ciò che è accaduto a Davide Sgro, cui rinnoviamo con affetto solidarietà e stima. Un po’ perplessi ci lascia invece il comunicato rilasciato dalla Cgil perché emerge che la stessa non ha tenuto in considerazione o forse neanche conosceva gli stessi Pride organizzati (con relative pagine Facebook e sul sito OndaPride.it) nel 2020 e anche ora nel 2021.

    Davanti ad un tema come questo è ben lungi da noi fare ogni tipo di polemica, ma da organizzatori di un evento simile è cocente l’amarezza per l’assenza anche della CGIL della benché minima considerazione della nostra -seppur piccola ed insignificante esistenza. Detto ciò saremmo grati alla stessa se deciderà di entrare a far parte di questa organizzazione rainbow, in cui, non è retorica, ma ogni diversità è nella diversità una ricchezza. Concludiamo rispondendo al Governatore facente funzioni che l’Omofobia esiste, così come esistono ancora la Misoginia, il Bullismo e tutte le molteplici discriminazioni sui posti di lavoro. Solo essendo Liberi di Essere si può forse sperare in una società e anche una Città migliori.

    Il Comitato Organizzativo CatanzaroPride
    Antonio Tardi

    Più informazioni su