Quantcast

Cartellino Rosso, Corte d’Appello conferma reintegro di un dipendente Asp

Inammissibile istanza Asp per sospensione sentenza primo grado

Più informazioni su

    La Corte d’Appello di Catanzaro riunita in camera di consiglio (Barbara Fatale Presidente, Rosario Murgida Consigliere, Giuseppina Bonofiglio consigliere rel.) ha dichiarato l’inammissibilità dell’istanza dell’Asp di Catanzaro con cui si chiedeva la sospensione della sentenza di primo grado che aveva disposto il rientro al lavoro di un dipendente dell’Azienda Provinciale, Maurizio Ferro difeso dall’avvocato Vincenzo Agosto. Ferro, coinvolto nell’inchiesta penale Cartellino Rosso, era inizialmente stato sospeso dalle sue mansioni prima di essere reintegrato dalla decisione dei giudici che quindi oggi viene confermata in appello.

    Più informazioni su