Quantcast

Cropani, ecco i pesci mangia plastica della Pro-Loco

Ecco "Pesci mangia plastica”,  le strutture metalliche a forma di pesce

Sono conosciute come  “Pesci mangia plastica”  le strutture metalliche a forma di pesce che la Pro-loco di Cropani donerà domenica prossima  in occasione della giornata ecologica “Io amo il mio mare” che si svolgerà presso il nostro lungomare,  su iniziativa  del  Comune di Cropani.

Le curiose pattumiere , posizionate sul litorale, sono pensate per  conferire rifiuti plastici, evitandone la dispersione e favorendone il riciclo.
Non è la prima volta che  la Pro loco di Cropani parla di sostenibilità  avendo promosso azioni a difesa dell’ambiente con  sei giornate ecologiche sul mare di Cropani.
Quest’anno, pur avendo presentato un programma autonomo, abbiamo scelto di partecipare, su richiesta del sindaco Mercurio, all’iniziativa che vedeva il coinvolgimento di tutte le associazioni presenti sul territorio in un’unica giornata ecologica.
Essendo la collaborazione e la valorizzazione del territorio principi cardine della Pro loco, abbiamo subito aderito a questa nobile causa”,
asserisce il presidente  della Pro-loco Angelo Grano aggiungendo che “solo l’unione tra Pro Loco, associazioni, cittadini, imprenditori ed Amministratori può portare al raggiungimento di veri e importanti risultati per Cropani tutta.” E ancora:  “La forma del pesce oltre chiaramente a rimandare al tema mare, permette di ricorda come le nostre acque e, dunque, la fauna marina, siano vittime di tonnellate di plastica, oggi purtroppo in maniera emergenziale. Sappiamo bene come una maggiore accortezza e responsabilità ci porterebbe, al contrario, alla conquista della bandiera blu “.
Lo scopo è quello di riuscire, con l’ausilio di particolari strutture, a sensibilizzare il più possibile cittadini e turisti, assumendo, nel contempo, una crescente coscienza ecologica.

Ogni “Pesce”, dalle dimensioni approssimative di 3,50 X 2,00 metri di altezza, è dotato di un apertura attraverso la quale sarà possibile inserire i rifiuti di plastica e anche di uno sportello apribile per una agevole raccolta.
Il progetto dei  “Pesci Mangia Plastica” è stato possibile grazie ad alcuni sponsor vicini alla Pro Loco che, senza esitare, hanno sposato l’iniziativa. Meritano una menzione: Mister PC, l’arte del ferro battuto di Bianco Luca, Bricolage di Commisso Vincenzo e Calzature Berlingó.
Le strutture in metallo verranno posizionate   nella frazione di Cuturella.