Quantcast

Frana a Gimigliano, Pitaro: “Si agisca tempestivamente, pianificando gli indispensabili interventi strutturali”

“Ha ragione il sindaco Laura Moschella: ‘basta parole!’

“Per le forti piogge il fenomeno franoso, tutt’altro che sconosciuto, che da anni interessa Gimigliano torna ad essere preoccupante in sé e a creare notevoli disagi ai cittadini. Ma non si può, a intervallo regolari, ripetere sempre le stesse cose, mentre – afferma il consigliere regionale Francesco Pitaro -, al di là dei rimedi contingenti e provvisori, tardano a concretizzarsi i necessari interventi strutturali per i quali, in più di un’occasione, è stato interessato lo stesso Ufficio del Commissario straordinario per la mitigazione del rischio”.

Aggiunge Pitaro: “Ha ragione il sindaco Laura Moschella: ‘basta parole!’ Non c’è autorità politica e istituzionale che non conosca il rischio idrogeologico che minaccia Gimigliano. Ebbene, consapevoli che dinanzi al rischio di catastrofi nessuno può girarsi dall’altra parte né sfuggire alle proprie responsabilità, si agisca tempestivamente, pianificando gli indispensabili interventi strutturali”. Infine, per Pitaro: “La politica perde appeal e interesse soprattutto perché, rispetto ai veri problemi del territorio e dei cittadini, non c’è l’attenzione che serve. Alla Calabria, più in generale, occorre una programmazione aggiornata di salvaguardia del territorio calabrese e di efficace prevenzione sulla base della quale verificare l’esistenza o meno delle risorse che necessitano. In tal senso, sarebbe gradita un’informazione esaustiva sia sul rischio-Gimigliano che su quanto si sta facendo per il rischio idrogeologico, sulle risorse disponibili e sugli interventi in corso. Questa sì che è un’attività inderogabile e urgente!”