Quantcast

Itt Chimirri, è calato il sipario sulla seconda edizione del progetto” Welcome” agli studenti stranieri

Il progetto è rivolto agli studenti stranieri della scuola

Più informazioni su

Si è da poco conclusa la seconda  edizione del  Progetto Welcome, sostenuto con entusiasmo dal Dirigente Caroleo, che ha voluto estenderlo   anche agli  studenti  che frequentano il percorso d’istruzione degli  adulti, attivato nell’anno scolastico che volge al termine.

Il progetto rivolto agli studenti stranieri della scuola di recente immigrazione e non, ha previsto per gli stessi la mediazione linguistico-culturale, un corso d’italiano L2 svolto con la collaborazione di un esperto di questo specifico ambito d’insegnamento  ed il supporto all’apprendimento opportunamente pianificato, con la collaborazione dei docenti della scuola, dalle referenti prof.ssa Antonella Pugliese e prof.ssa Anna Minnicelli, che hanno curato i vari aspetti del progetto.

Per questa  seconda edizione è stato previsto, inoltre, un modulo di mediazione del lavoro per facilitare l’accesso degli studenti stranieri al mondo lavorativo, il quale è stato aperto anche agli altri  studenti italiani del corso serale che hanno richiesto di parteciparvi  per poter approfondire alcune tematiche afferenti  al lavoro. Sono state altresì svolte, per gli studenti  stranieri in uscita,  attività di orientamento  con le  università presenti sul nostro territorio e non solo, al fine di poter proporre agli stessi  le  offerte formative specifiche più consone ai loro bisogni.

Il progetto ha visto una  partecipazione compatta ed entusiasta da parte di tutti gli studenti  ed ha avuto una ricaduta molto positiva dal punto di vista linguistico (essi hanno conseguito un attestato relativo ai livelli di competenza raggiunti in base al QCER)  e dell’apprendimento. Ha  offerto  loro, inoltre,  un’ulteriore significativa   occasione d’integrazione rispetto al contesto scolastico.

Il Progetto Welcome testimonia come  la comunità scolastica dell’ITT “B. Chimirri” si sia  impegnata a promuovere  percorsi didattici ed educativi altamente significativi  per tutti gli alunni della scuola malgrado il Covid  e le difficoltà poste in essere dalla DDI. Dalle molteplici attività per l’orientamento, tra cui l’esperienza dei Laboratori on line, allo svolgimento dei  numerosi PCTO (ex alternanza scuola – lavoro) con prestigiose aziende del nostro territorio, ai progetti d’inclusione come la Mobility Dog, essa  ha  sempre cercato di soddisfare i bisogni formativi  degli allievi, dimostrando  come la scuola sappia essere sempre, anche nei momenti più difficili come quest’anno scolastico segnato dalla pandemia, l’ancora per l’inserimento di tutti gli  studenti, non solo quelli con background migratorio, nella nostra società.

Più informazioni su