Quantcast

Il Comune di Sersale accanto ai tirocinanti che vivono l’incubo del licenziamento

Le parole del sindaco Torchia: "Consentono a noi Amministratori di poter garantire tanti servizi per le nostre comunità"

Più informazioni su

    L’incubo del licenziamento per i lavoratori tirocinanti aleggia minaccioso anche sulla Città di Sersale. Qui operano ben 17 operatori del bistrattato comparto e il loro contributo è sotto gli occhi di tutti. Dire che sono utili per il bene comune è un eufemismo. Di più, molto di più.

    Ad asserirlo è il primo cittadino Salvatore Torchia. Ha scritto il confermato sindaco: “Siamo a fianco dei nostri 17 tirocinanti e sosterremo ogni iniziativa affinchè vengano date certezze e sicurezze a tanti padri e madri di famiglia che da anni, con il loro lavoro ed il loro impegno, consentono a noi Amministratori di poter garantire tanti servizi per le nostre comunità.

    I Comuni da decenni vivono situazioni di grandi difficoltà a causa della sempre più crescente esiguità di personale di ruolo ed è per questo che non possiamo e non dobbiamo rinunciare alle professionalità che i tirocinanti esprimono.

    Chiediamo a gran voce alle istituzioni regionali e nazionali di trovare nell’immediato una soluzione che sia quanto più definitiva possibile, che ponga rimedio ad anni di precariato sottopagato e dia dignità al loro lavoro, al loro impegno ed al loro, ormai, insostituibile ruolo nei nostri Comuni”.

    Più informazioni su