Quantcast

Porto di Catanzaro, Il Comune vuole annullare tutto

Le comunicazioni dell’amministrazione agli aggiudicatari

Nonostante le aggiudicazioni definitive e i giudizi amministrativi già definiti, il Comune di Catanzaro torna sui suoi passi e intende procedere all’annullamento delle aggiudicazioni.

Per il lotto uno (aggiudicato dalla società Bay What), pare che il Dirigente del Settore Patrimonio abbia trasmesso una nota contenente l’avvio del procedimento in autotutela dell’annullamento dell’aggiudicazione.
Per il lotto due (aggiudicato dalla società Navylos) l’Amministrazione Comunale, visto il reiterato e grave inadempimento della Navylos in ordine alla rimozione dei pontili, intende revocarne l’aggiudicazione.

A questo punto la domanda che ci si pone è: i giudizi in sede amministrativa che hanno impegnato per mesi Avvocati sia liberi professionisti che del Comune, a che cosa sono serviti? Chi ne pagherà le spese e/o i danni?

La risposta si attende dal dirigente del Comune di Catanzaro e dall’Amministrazione, i quali dovranno inoltre farsi carico della grave situazione in cui versa il porto della città capoluogo di regione.