Quantcast

Apre a Soverato “da Paolino”: drink, pizza gourmet e musica jazz

Da un’idea imprenditoriale di un giovane catanzarese, su corso Umberto I, nasce un nuovo locale nel centro della perla dello jonio

Degustare una pizza gastronomica, sorseggiare un drink ed ascoltare musica live in un’atmosfera esclusiva. Tutto questo è “da Paolino”, il nuovo locale nato da un’idea dell’imprenditore Giuseppe Minieri e realizzato all’interno dello storico “Palazzo Giovanni Alcaro” a Soverato marina, su corso Umberto I.

da Paolino

“Vivi lo stile senza tempo del Sud” è lo slogan scelto per rappresentare il concept pensato per esprimere l’idea di semplicità raffinata, tipica dell’Italia del Sud, mixata al buon cibo e al sano divertimento. 

“Lo stile e la magia di questo palazzo storico che risale al tardo ‘800 – spiega Minieri -, in pieno stile liberty, ricco di tesori come l’affresco originale di Hermes con il caduceo realizzato da Ferdinando Drosi ha ispirato l’idea progettuale, la prima nel settore Horeca del gruppo MKE. Si tratta di un progetto che vede la nascita di un jazz club in chiave mediterranea ed uno splendido lounge bar con pizza gastronomica d’eccellenza. Chi entra nel nostro locale non potrà non rimanere affascinato dallo stile mediterraneo con l’inserimento delle maioliche di Vietri, le pigne che vengano dalla Sicilia e l’artigianato di Seminara. Un grande lavoro sviluppato con l’architetto Riccelli e che adesso siamo pronti a lanciare”.

da Paolino

Gastronomia

“Abbiamo lavorato sei mesi con una squadra di maestri pizzaioli napoletani – spiega il titolare – e ringrazio il ristorante “Evo50” per la loro consulenza. Quello che utilizzeremo è un impasto di pizza particolare che servirà da culla a elementi di alta gastronomia italiana. Per quanto riguarda le materie prime abbiamo preferito il km zero, quindi ci saranno prodotti calabresi, anche per quanto riguarda il mercato ittico. La scommessa è anche quella di abbinare il piatto calabrese al grande beverage internazionale come Veuve Cliquot, di cui siamo official partner”.

da Paolino

Il progetto 

“Giovane è la proprietà e giovane è il management e ne siamo contenti – afferma Minieri – abbiamo selezionato anche un personale qualificato e motivato che crede molto nel progetto. Crediamo in una ricrescita e questo è un luogo che nasce nel territorio per il territorio e crea occupazione. Abbiamo ridato lustro ad un palazzo d’epoca e ringraziamo anche l’amministrazione comunale che ci è stata vicina”.

“da Paolino per vivere un’esperienza”

“La nostra  non è una pizzeria tradizionale – spiega Minieri – “da Paolino” è stato studiato per far vivere ai nostri clienti un’esperienza iniziando con l’aperitivo accompagnato dal jazz live, dalla degustazione della pizza gourmet al cocktail del dopo cena”.

da Paolino
da Paolino

Rassegna jazz

Oltre al food e al beverage, “da Paolino” è anche musica ed intrattenimento con la rassegna jazz coordinata dal direttore artistico Pino Delfino. “Proporremo un genere jazz – dice Delfino – e tutto ciò che ne deriva come il cuban jazz, bossanova, e tanto altro. Il programma di luglio è già definito e per agosto ci saranno tanti artisti e qualche sorpresa”.  

da paolino
da Paolino
da Paolino