Quantcast

La piccola Lara nasce in Pronto Soccorso

Tragitto lungo e sofferto in ambulanza per la mamma in travaglio di parto e poi il lieto evento

La notte di San Vitaliano, patrono della città, ha visto anche la nascita d’urgenza di una bambina, che non ha ‘aspettato’ di arrivare in reparto ed è nata grazie alle amorevoli cure del personale sanitario in Pronto Soccorso.

Intorno alle 23 di ieri sera la centrale operativa del 118 ha attivato l’ambulanza del quartiere Lido per una paziente con dolori di parto. “All’arrivo sul posto  – è il racconto – l’equipe di turno formato dalla dottoressa Marina Piscitelli, l’infermera Adele Lamantea e l’autista Santo Guarnieri hanno compreso la necessità di raggiungere l’ospedale il prima possibile.

Il tragitto è stato lungo e sofferto per la mamma in travaglio di parto, ma anche per l’equipe sanitaria che ha aiutato la paziente alla respirazione durante le contrazioni, preparandosi, se fosse stato necessario, al parto d’emergenza in ambulanza.

La signora non sapeva di essere in ottime mani, quelle della dottoressa Piscitelli, le stesse che tempo addietro fecero nascere, in casa, un’altra bimba che non diede tempo alla mamma di arrivare in ospedale.

Dall’ambulanza la dottoressa ha allertato il Pronto Soccorso  per fare trovare all’arrivo ginecologo ed ostetrica. In effetti solo il tempo dell’arrivo in Pronto Soccorso e, assistita dall’equipe ginecologica, tutto il personale del Pronto Soccorso e l’equipe del 118 la piccola Lara è venuta alla luce “.