Quantcast

Aumento di capitale Sacal, Unindustria: “Abbiamo aderito perchè è investimento strategico”

Il presidente Aldo Ferrara: "Non si può proseguire nel percorso di sviluppo del territorio se al contempo non si persegue una politica di investimenti nel campo dei trasporti

Nei giorni scorsi, si è riunita l’Assemblea Straordinaria dei Soci della Sacal, che ha deliberato l’aumento di capitale della società di gestione del sistema aeroportuale calabrese.

La Sacal rappresenta una realtà molto strategica per il territorio calabrese non solo per la crescita economica della regione, ma anche per l’importante ruolo che il trasporto aereo assume; la società, infatti, garantisce efficienti livelli di connessione fra i diversi territori per il trasporto passeggeri, per il traffico merci, per il turismo, per gli scambi commerciali, collegando la Calabria con il resto del mondo.

Unindustria Calabria, consapevole del ruolo strategico della Sacal, ha attuato, negli ultimi tempi, un percorso di condivisione e di persuasione ritenendo opportuno sostenere e valorizzare in maniera ferma e convinta la società aeroportuale verso la quale, si spera, convergeranno presto i ristori nazionali ed europei.

“Abbiamo ritenuto, commenta Aldo Ferrara Presidente Unindustria Calabria, di aderire all’aumento di capitale acquistando nuove azioni, consapevoli della strategicità dell’investimento e del ruolo che la Sacal rappresenta per lo sviluppo dell’intero territorio calabrese.

È importante, prosegue Ferrara, che anche la Regione Calabria abbia ritenuto opportuno partecipare all’azionariato e all’aumento di capitale e auspichiamo che anche altri Enti Pubblici, così come già fatto dal sistema delle Camere di Commercio, intervengano nell’aumento di capitale, contribuendo, in tal modo, alla crescita del sistema aeroportuale calabrese.

Non si può proseguire nel percorso di sviluppo del territorio, conclude il presidente Ferrara, se al contempo non si persegue una politica di investimenti nel campo dei trasporti, sostenendo una realtà importante come la Sacal che, con i suoi aeroporti, rappresenta, un punto nevralgico per l’intera Calabria.