Quantcast

Pd Catanzaro: “Migliorare l’accessibilità a distretti del commercio per il rilanciarlo”

"L'amministrazione comunale non ignori le richieste dei commercianti del centro storico"

L’amministrazione comunale dia ascolto ai commercianti e non continui a ignorare le istanze provenienti dai cittadini (come nel caso dei cimiteri per non cattolici e laici). Una delle caratteristiche per le quali verrà ‘negativamente’ ricordato il centro destra è proprio quella di essersi rinchiuso nel ‘palazzo’ abbandonando completamente la città al suo destino.

Le difficoltà del commercio nel centro storico rappresentano la cartina di tornasole della pessima amministrazione Abramo che in dieci anni non è riuscita a proporre soluzioni per rilanciare le attività economiche cittadine. Anzi, se non fosse per il coraggio di alcuni imprenditori, a quest’ora Catanzaro sarebbe in condizioni molto più gravi sia dal punto di vista economico, sia da quello occupazionale.
Senza un’adeguata programmazione, derivante anche da un confronto con le associazioni di categoria, e ad un importante impegno di risorse da investire, difficilmente si riuscirà a invertire il trend negativo degli ultimi anni.

Da questo punto di vista la questione parcheggi assume un aspetto importante perché influisce sulla raggiungibilità del centro storico. Le richieste dei commercianti devono trovare seguito ed essere valutate attentamente dell’amministrazione comunale. Allo stesso modo bisogna individuare le soluzioni per rilanciare il commercio sfruttando anche le potenzialità che la città può offrire.

È chiaro che per quanto riguarda il centro cittadino un ruolo determinante è giocato dall’accessibilità dell’area e quindi da un efficiente piano di mobilità urbana al quale affiancare precise politiche economiche come ad esempio la creazione dei distretti del commercio e dell’artigianato.

Quest’ultimi posso rappresentare una soluzione (già adottata da molte città) per rilanciare il commercio del centro storico e consentirgli di rispondere alla concorrenza proveniente soprattutto dai centri commerciali e dalla grande distribuzione.
I commercianti chiedono attenzione, progetti e programmi, parole totalmente sconosciute a questa amministrazione comunale.

Coordinamento cittadino PD Catanzaro