Quantcast

Associazione I Quartieri: “Il torrente Fiumarella ha bisogno di interventi urgenti”

Il coordinatore cittadino Antonio Nisticò: "E' una bomba innescata"

Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa di Antonio Nisticò, coordinatore cittadino Associazione “I Quartieri”

Si sente parlare sempre di programmazione dell’Amministrazione comunale, purtroppo dobbiamo constatare la totale assenza di tale presunta programmazione, per poi essere costretti ad inseguire le emergenze soprattutto nel campo del dissesto idrogeologico e degli allagamenti da effetto meteo.

Sarebbe opportuno nell’immediato provvedere ad una pulizia radicale di tutto l’alveo del torrente Fiumarella, con particolare attenzione ai tratti che attraversano il quartiere Santa Maria per arrivare a località Pistoia. Sarebbe auspicabile che si provveda ad una pulizia della Fiumarella, oggi in piena estate.

Siamo sicuri che dopo questa nostra nota stampa  l’Amministrazione comunale, com’è sua consuetudine si precipiterà con il solito scarica barile dicendo: che la competenza della pulizia e messa in sicurezza della Fiumarella è competenza della Provincia. Al netto delle parole non sfugge a nessuno che l’Amministrazione provinciale è guidata dalla stessa coalizione che governa la città. Scaricheranno, com’è ovvio che sia, la competenza e le responsabilità sulla regione Calabria?

Noi che siamo attenti e che usiamo sollecitare alla responsabilità per il bene supremo dei cittadini, vogliamo ricordare che il comune di Catanzaro, la provincia di Catanzaro e regione Calabria sono tutti enti governati, anzi sgovernati, dal centro destra, quello che in città dovrebbe preoccuparsi di mettere in sicurezza e pulire il tratto cittadino del torrente Fiumarella”.