Quantcast

Gratteri rinuncia alla corsa per guidare la Procura di Milano

Il magistrato potrebbe aver deciso di restare a Catanzaro

Più informazioni su

Nicola Gratteri rinuncia alla corsa per guidare la Procura di Milano. E’ quanto emerge da un articolo pubblicato da La Repubblica. Il nome del magistrato non compare, infatti,  nella lista dei candidati, dopo la chiusura del bando di concorso per il posto di procuratore della Repubblica di Milano.  Fuori dai papabili appare, anche,  Giovanni Melillo, considerato da tempo tra i candidati sicuri.

Più informazioni su