Quantcast

Camera commercio Catanzaro: formazione per l’autoimprenditorialità

"Ente soggetto attuatore accreditato per piano'Yes,I start up'

“La Camera di Commercio di Catanzaro è il primo, e al momento unico, Ente camerale calabrese a essere accreditato quale soggetto attuatore per l’importante piano nazionale dedicato alla formazione verso l’autoimpiego ‘Yes, I start up’, l’iniziativa nata dall’accordo di collaborazione tra Anpal e l’Ente Nazionale Microcredito in attuazione della misura 7.1 del Programma Operativo Nazionale Iniziativa e Occupazione Giovanile”. Lo riferisce un comunicato dell’ente camerale del capoluogo.

“Il piano prevede – è detto nel comunicato – che la Camera di Commercio del capoluogo si occupi di formare aspiranti imprenditori, accompagnandoli nel processo di costruzione dell’idea imprenditoriale, di analisi del contesto socio-economico e di redazione di un business plan oculato e realistico”. “L’impegno della Camera di Commercio è, per sua natura – afferma il commissario straordinario Daniele Rossi – quello di sostenere e accompagnare le imprese. La formazione ai nuovi imprenditori è parte sostanziale e fondamentale di questo compito, così il programma ‘Yes, I start up’ è un ulteriore strumento a disposizione dell’Ente e quindi dei cittadini, che ne beneficeranno gratuitamente, perché si possa far nascere nuove attività di qualità e su basi solide”.

“Il percorso di formazione – prosegue Rossi – non può prescindere da un affiancamento nelle indagini di mercato preventive all’avvio dell’attività imprenditoriale. E siamo quindi particolarmente soddisfatti di essere stati accreditati per il percorso formativo del programma. Ma il ciclo si chiude solo se chi ha effettuato il percorso di formazione e ha un’idea che è stata valutata come valida e vincente, può accedere agli strumenti che gli permettono di dare concretezza a quell’idea.
Per questo motivo, il lavoro della Camera di Commercio non può esaurirsi solo nella formazione, ma deve puntare a mettere a sistema tutte le risorse disponibili, tanto a livello nazionale, quanto a livello regionale e comunitario, affinché gli aspiranti imprenditori riescano a realizzarsi”.

“‘Yes, I start up” Calabria – sottolinea il segretario generale dell’ente Bruno Calvetta – è anche l’occasione per consolidare un rapporto di collaborazione con l’Ente Nazionale per il Microcredito che, di sicuro, aprirà anche ulteriori opportunità per chi vuole fare impresa in Calabria”.