Quantcast

“Amico leale, uomo esemplare”. Gli Ultras Catanzaro salutano Francesco Cannistrà

Nel giorno del suo funerale un lungo striscione affisso a pochi passi dai cancelli dello stadio "Ceravolo"

Ti ricorderemo sempre con il sorriso che s’innalza fino all’infinito. Ciao Francesco: amico leale, uomo esemplare”. Così gli Ultras Catanzaro hanno voluto ricordare Francesco Cannistrà, il giovane chef trentaduenne deceduto nei giorni scorsi a Montepaone a seguito di un tragico incidente automobilistico. Nel giorno del suo funerale – si terrà oggi, alle 17, presso la chiesa dell’immacolata – anche gli amici della Curva hanno voluto stringersi nel ricordo affidando la commozione ad un lungo striscione affisso come sempre a pochi passi dai cancelli dello stadio “Ceravolo”.