Quantcast

Commissione Turismo, bilancio di fine stagione

Il successo del Mgff e quello che verrà a settembre

La commissione consiliare al Turismo presieduta da Antonio Ursino ha tratto un bilancio dell’estate 2021 e cominciato a pianificare le attività della ripresa autunnale ascoltando la relazione dell’assessore Alessandra Lobello.

L’organismo ha accolto con soddisfazione i numeri delle presenze fin qui registrate nelle strutture ricettive della città e ha condiviso, ancora una volta, la scelta di non parcellizzare le già esigue risorse economiche disponibili in una serie di piccoli eventi: sarebbero stati aperti a pochi a causa delle restrizioni da Covid e avrebbero obbligato gli organizzatori a sostenere spese più alte per ottemperare alle prescrizioni delle autorità.

“Siamo profondamente dispiaciuti – hanno sottolineato i partecipanti alla commissione – della riduzione del lavoro estivi per gli operatori del settore, ma in questo modo riteniamo che l’amministrazione abbia garantito ai privati la possibilità di lavorare senza creare ulteriori situazioni di rischio”.

Nel corso dell’incontro, l’assessore Lobello ha ricordato il successo ottenuto a inizio agosto dal Magna Graecia Film Festival e ha sottolineato come a settembre le attività culturali ripartiranno nel centro storico con Materia, importante festival sul design, e con il classico appuntamento del Festival d’Autunno in un contesto, quello della parte più antica del capoluogo, che è già stato impreziosito dalla mostra su Chagall, la cui esposizione al San Giovanni è stata prorogata di oltre un mese fino a ottobre.