Quantcast

Tragedia di Satriano, Sindaco chiude accesso alla Pineta

Il sindaco Chiaravalloti ha chiuso tutte le strade di accesso. Al momento sono stati catturati 11 maremmani e si ipotizza la presenza di circa 15/20 cani

Il sindaco Massimiliano Chiaravalloti ha chiuso tutte le strade di accesso che conducono alla pineta di Montefiorino. L’eccezione è solo per i residenti. La decisione dopo il tragico decesso di Simona Cavallaro.

Di seguito il testo dell’ordinanza: “Considerato che già da ieri sera l’Asp competente si è impegnata nella ricerca e nella cattura dell’intero branco e che al momento sono stati catturati 11 maremmani da gregge e si ipotizza la presenza complessiva di circa 15/20 cani. Atteso che alcune persone potrebbero utilizzare tali strade che conducono alla pineta di Monte Fiorino per diverse ragioni e attività e considerato il pericolo per la pubblica incolumità, dovuto al possibile incontro con i maremmani da gregge che hanno aggredito, causandone la morte, una ragazza di 20 anni. Ordina la chiusura di tutte le strade di accesso alla Pineta sita in località Monte Fiorino, che ricadono nel territorio comunale di Satriano, per la durata di 15 giorni, fatto salvo eventuali nuove e diverse disposizioni.
E’ consentito esclusivamente l’accesso per il rientro alle proprie residenze, l’accesso alle attività produttive e alla cura e mantenimento degli animali di affezione, con l’invito agli eventuali interessati ad usare tutte le precauzioni del caso.”

ORDINANZA CHIUSURA STRADA PINETA