Quantcast

Omicidio Tersigni, condanne da 20 a 12 anni per le persone ritenute responsabili

Ad un anno dal fatto di sangue la sentenza del Tribunale di Catanzaro

Marco Ferrante, giudice del tribunale di Catanzaro, ha letto la sentenza di condanna per le persone coinvolte nell’omicidio di  Giovanni Tersigni, l’uomo che, nella prima serata del 7 settembre 2020, è stato assassinato in pieno centro, poco distante dalla sua abitazione a Crotone.

Sono stati ritenuti colpevoli del terribile fatto di sangue Cosimo Berlingieri, condannato a 20 anni, Paolo Cusato condannato a 18 anni 9 mesi e 10 giorni di reclusione oltre che a 20.000 euro di  multa, stessa pena per Francesco Oliverio. Giuseppe Passalacqua è stato condannato a 14 anni, 1 mese e dieci giorni di reclusione, Cosimo Damiano Passalacqua condannato a 9 anni 5 mesi e dieci giorni di reclusione, Todorov Dimitar Dimitrov a 12 anni 9 mesi e 5 giorni di reclusione.