Quantcast

Aggressione Valle dei Mulini Catanzaro, si aggravano condizioni del secondo uomo

Ieri la ricostruzione in carcere di Masih che ha raccontato la violenta aggressione e l'accanimento proprio contro Marino

Si aggravano le condizioni di Vincenzo Marino, il secondo uomo violentemente aggredito dal 28enne pakistano Saleem Masih nel centro ippico “Valle dei Mulini” lo scorso 9 settembre. I medici sono vicini a lui e alla famiglia. Ieri la ricostruzione in carcere di Masih che ha raccontato la violenta aggressione e l’accanimento proprio contro Marino. Poi l’aggressione sarebbe proseguita verso le persone che accorrevano o che venivano incontrate nelle vicinanze, tutti frequentatori del maneggio.