Quantcast

Operazione Aesontium, le congratulazioni della federazione sindacale Coisp Mosap

“Siano poste in essere le misure necessarie per riqualificare quartieri degradati. Lo abbiamo più volte fatto presente

Più informazioni su

    La federazione sindacale COISP- MOSAP- vuole complimentarsi con il procuratore Nicola Gratteri, con il sig. Questore di Catanzaro Agricola e con il Capo della Mobile Catalano oltre che con i colleghi investigatori operanti della Squadra mobile e dei  Carabinieri per aver portato a termine l’operazione di Polizia denominato ‘Aesontium’, che ha disarticolato un’organizzazione criminale che dalle risultanze investigative è risultato essere composto da soggetti di etnia rom che nei quartieri a sud della città gestivano un rilevante traffico di stupefacenti e seminavano il terrore nella zona con decine di condotte criminali debitamente documentate dai nostri brillanti investigatori verso i quali auspichiamo adeguati riconoscimenti premiali da parte della nostra amministrazione.

     Il Coisp – si legge in una nota stampa – vuole rimarcare e sottolineare il costante operato della magistratura e delle forze di Polizia ultimo baluardo di stato li presenti, visto che ci teniamo a ricordare che sono anni che questa organizzazione sindacale unitamente anche alle altre organizzazioni sindacali della Polizia di Stato denuncia lo stato di abbandono e di degrado  di questi quartieri, e pertanto lanciamo l’ennesimo  appello alla politica locale affinché ponga in essere operazioni di riqualificazione e di bonifica degli stessi quartieri , non è possibile che le uniche istituzioni presenti nella zona siano le forze di Polizia, ‘doveroso dare un futuro diverso a queste realtà’ .

    Più informazioni su