Quantcast

Barca sulla spiaggia di Catanzaro: sospetto sbarco migranti a Sellia Marina foto

Si presume possa trattarsi di un' imbarcazione utilizzata da profughi

I carabinieri stanno indagando su un sospetto sbarco di migranti che sarebbe avvenuto a Sellia Marina. L’allarme sarebbe stato dato dopo il rinvenimento sulla spiaggia di Catanzaro, località “Bellino“, di una barca di cui non si conosce la provenienza. Al momento non c’è traccia delle persone sbarcate.

Le squadre dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro – distaccamento di Sellia Marina e sede centrale – sono, altresì, impegnate dalle ore 10.30 circa di stamattina nelle operazioni di recupero di un natante spiaggiato sulla battigia in loc. Bellino.

La richiesta è pervenuta dalla capitaneria di porto. L’intervento dei vigili del fuoco è valso alla messa in sicurezza del natante di 13 metri circa che è stato vincolato con funi e cavi di acciaio. Al momento le unità SAF del comando di Catanzaro stanno provvedendo a salire sull’imbarcazione per verificare l’eventuale presenza di persone a bordo. Si presume possa trattarsi di una imbarcazione utilizzata da profughi.