Quantcast

Basso Profilo, De Magistris: “La condanna di Talarico è la riprova di una certa politica che condiziona il voto”

"Saremo in prima linea finché la Calabria non sarà liberata dalle infiltrazioni di corruzioni, ‘ndrangheta e massonerie deviate"

“Processo Basso Profilo condannato con il rito abbreviato a 5 anni di reclusione per scambio elettorale politico mafioso l’assessore ragionale della giunta di centro destra uscente Francesco Talarico. Eppure hanno rivinto alle ultime regionali, il popolo del riscatto non ha ancora vinto sulla politica del ricatto e dei bisogni, della sudditanza e della rassegnazione. Ma la lotta alle mafie, alla corruzione e alla malapolitica per quanto ci riguarda non si arresterà mai. Saremo in prima linea fino a quando la Calabria non sarà liberata da una corruttela politica ed istituzionale impressionante ed inquietante”. Lo afferma, in una nota, Luigi de Magistris.