Quantcast

Cropani Marina, al via i lavori per la realizzazione del centro di aggregazione Bella Piazza

Sorgerà accanto alla Chiesa di Sant' Antonio a Cropani, sulla via principale

Più informazioni su

Hanno preso il via i lavori che porteranno alla realizzazione del Centro di aggregazione Bella Piazza nel territorio di Cropani Marina. Un sogno che diventa realtà e che significa: integrazione, solidarietà e soprattutto futuro. L’avvio dei lavori è stato possibile grazie al finanziamento del progetto Bella Piazza, concretizzato grazie al sostegno di Fondazione con il Sud, e che vede l’associazione Ginevra come soggetto attuatore. Il Centro di aggregazione sorgerà accanto alla Chiesa di Sant’ Antonio a Cropani, sulla via principale, e sarà un punto di riferimento per tutto il comprensorio.

Il target di riferimento, e quindi bambini, anziani e mamme avranno uno spazio protetto sul territorio. Perché l’obiettivo progettuale è sia quello di continuare a valorizzare il significato della parola volontariato che, dall’altra parte, quella di dare un nuovo impulso a forme nuove di cittadinanza attiva.

L’inizio degli interventi rappresenta un punto d’inizio centrale per lo sviluppo del progetto Bella Piazza che, nella sua concretizzazione, vedrà il coinvolgimento di molte associazioni operanti nei territori di Cropani, Petronà e Belcastro. Ma non è finita qui. Nel corso degli ultimi mesi, diversi tecnici del posto, hanno lavorato, a titolo gratuito, per redigere gli interventi necessari a modificare la struttura. La sala dove verrà realizzato il Centro di aggregazione è, in realtà, un bene della Chiesa che, negli ultimi mesi, grazie alla collaborazione tra il parroco di Cropani don Raffaele Feroleto e l’associazione Ginevra, è stato concesso al sodalizio per realizzare progetti educativi con finalità sociali. “Il Centro di aggregazione – spiegano dall’associazione Ginevra – sarà importante per lo sviluppo sociale e culturale di Cropani e di tutto il comprensorio. Adesso i lavori hanno preso il via e, finalmente, possiamo iniziare a vedere i primi frutti dell’importante attività di programmazione svolta”.

Dall’associazione, inoltre, aggiungono: “Non vediamo l’ora di poter inaugurare questo centro che sarà fondamentale per la realizzazione delle tantissime iniziative che abbiamo in cantiere e che avranno l’obiettivo di far svoltare e crescere la nostra comunità. Nessuno sarà escluso e tutti saranno coinvolti nell’attuazione del progetto Bella Piazza”. Per realizzare quanto previsto l’associazione ha aperto una linea diretta con il Credito cooperativo centro Calabria di Cropani. “L’istituto bancario – concludono da Ginevra – si è fidato del progetto dell’associazione e ne ha sposato le finalità. L’associazione per poter sostenere gli obiettivi del centro di aggregazione sta promuovendo un fundarising per la raccolta fondi necessaria a rendere la struttura fruibile a tutti”.

Più informazioni su