Quantcast

Anche gli alunni dell’IC di Sellia Marina celebrano la festa dell’albero

Sette gli alberi di ulivo piantati nei giardini dei vari plessi

Anche quest’anno l’Istituto Comprensivo Statale Sellia Marina, guidato dal dirigente scolastico, prof. Giulio Comerci, ha organizzato, nella giornata di venerdì 19 novembre2021, la Festa dell’Albero, con un programma tutto green, che ha visto impegnati in attività di promozione della tutela e lotta ai cambiamenti climatici tutti i plessi della Scuola dell’Infanzia e Primaria. Oltre alla consueta collaborazione dell’ente locale, Comune di Sellia Marina, Bandiera Blu,  che ha donato i preziosi alberi da piantumare,  quest’anno si è aggiunta la proficua collaborazione  di Legambiente e dei suoi volontari del Circolo Airone di Catanzaro.

Ospite d’eccezione è stato l’agronomo dott. Giovanni Sorgenti ex dirigente del Settore Agricoltura della Regione Calabria che, con grande empatia, ha parlato alle giovani generazioni,  trasmettendo  il suo messaggio ecologico.

Un albero per il clima è stata l’azione che quest’anno Legambiente ha invitato a fare nelle scuole, nell’ambito del progetto europeo Life Terra e  sette sono stati gli alberi di ulivo piantati nei giardini dei vari plessi dell’Istituto, a cui sono stati attribuiti dagli allievi i nomi  (Liu’, Formaggino,  Speranza, Arcobaleno….) e che a breve saranno registrati e geolocalizzati.

La scelta dell’albero d’ulivo non è un caso. Presente in tutto il bacino del Mediterraneo, l’ulivo è una pianta che ha origini antichissime ed è proprio per questo che, fin dalla notte dei tempi, i suoi rami sono stati eletti simbolo di pace, di amore, di speranza. Speranza per la sopravvivenza del nostro amato pianeta.

Il successo dell’evento va a tutta la comunità educante che si è distinta per grande professionalità e un plauso particolare va alla referente rapporti col territorio, maestra Concetta Doria, che da sempre è in prima linea nell’organizzazione di tale appuntamento e alla referente del progetto prof.ssa Francesca Comi.