Quantcast

Uffici della Polizia sotto organico a Lamezia Terme: l’incontro

I sindacati Siulp ed Fsp incontrano il Sindaco Paolo Mascaro per discutere delle difficoltà operative del comparto in città

I Sindacati di Polizia Siulp ed Fsp hanno incontrato il sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, per continuare a chiedere l’impegno della politica territoriale a supporto delle richieste sindacali volte all’incremento degli organici degli uffici della Polizia di Stato nella città di Lamezia Terme.

All’incontro con il primo cittadino di Lamezia Terme erano presenti Gianfranco Morabito, Segretario Generale Provinciale e componente del Direttivo Nazionale del Siulp, Claudio Nigro, componente del Direttivo Provinciale del Siulp, e Giuseppe Brugnano, Segretario Nazionale dell’Fsp, i quali hanno chiesto al sindaco Mascaro un impegno concreto dell’Amministrazione Comunale a supporto delle istanze dei Sindacati di Polizia.

“Un confronto tra noi ed il Sindaco Mascaro – hanno detto Morabito, Nigro e Brugnano – decisamente costruttivo e ricco di spunti anche per una collaborazione attiva per il futuro. Tale incontro – continuano i rappresentanti di Siulp ed Fsp – caratterizza un’azione congiunta per cercare di migliorare le condizioni lavorative degli Operatori della Polizia di Stato e, contestualmente, di offrire maggiore sicurezza alla comunità lametina che, in gran parte, vuole che si debelli, giorno dopo giorno, ogni forma di criminalità organizzata. In virtù di ciò abbiamo portato all’attenzione del Sindaco di Lamezia Terme il quadro analitico delle difficoltà operative del nostro settore, nello specifico del Commissariato di Lamezia nonché della Polizia Ferroviaria, della Polaria e della Stradale. Il Sindaco – concludono i sindacalisti della Polizia di Stato – ha accolto la nostra richiesta e, a breve, porterà all’attenzione del Consiglio Comunale quanto esposto per una discussione istituzionale che possa portare ad un atto di indirizzo unanime.”