Quantcast

Michele Affidato ha aperto il suo punto vendita a Catanzaro

Il maestro orafo: "Qui ho molti amici. All'inaugurazione una accoglienza eccezionale"

Ha voluto fortemente su Corso Mazzini un suo punto vendita diretto. Perché per il maestro orafo Michele Affidato, innamorato di tutta la Calabria, Catanzaro occupa un posto privilegiato. “Una città in cui ho moltissimi amici”, racconta. Ed è così. Lo dimostra il brulicare di persone che, sin dalla mattina di ieri, hanno affollato la sua gioielleria.

Michele Affidato

“Ho ricevuto un’accoglienza eccezionale – dice – anche da tanta gente che non conoscevo. Pur essendo presente nel capoluogo, grazie a una rete di rivenditori che ringrazio e che continueranno a trattare i miei prodotti, ho voluto questa apertura diretta: un’oreficeria di produzione propria – spiega – in cui trovare preziosi di qualità, realizzati con materiali di pregio e lavorati artigianalmente, coniugando storia e attualità”.

Michele Affidato

Osservando la vetrina del civico 133 di Corso Mazzini non si può che restare affascinati dalle sue creazioni: vere opere d’arte che impreziosiscono il cuore della città. Un cuore che batte al ritmo di nuove aperture: saracinesche che si rialzano quasi giornalmente in un centro storico che, grazie all’impegno di tanti imprenditori, sta ritrovando la sua vitalità.

Michele Affidato
Michele Affidato