Quantcast

Il Goethe Institut di Torino premia il Liceo “Tommaso Campanella”

Gli studenti hanno lavorato al progetto utilizzando testi di letteratura tedesca contemporanea

Più informazioni su

Si è appena conclusa l’edizione 2020-21 del concorso “Il Libro parlante”, un progetto ideato dal Goethe Institut di Torino con l’intento di promuovere la lettura tra i giovani in lingua straniera, che ha visto la partecipazione di circa 800 studenti da tutta Italia

Tra le scuole italiane vincitrici, il Liceo Linguistico “Tommaso Campanella” di Lamezia Terme porta a casa ben tre premi nazionali sancendo così il primato di scuola più premiata: il premio il Libro parlante per il libro HEIMAT di Nora Krug (valore 500 euro) va  alla classe 5° A Ling; il premio Idea per il libro Mauerpost di Maike Durago (valore 250 euro) va alla classe 5° B Ling; il premio Storytelling (valore 200 euro) per il libro Berliner Mythen di Reinhard Kleist  va alla classe 4° A Ling.

“I riconoscimenti sono per la scuola, afferma la Dirigente Dott.ssa Susanna Mustari, un motivo di orgoglio in quanto meglio definiscono la proiezione europea del nostro Istituto. Formare le nuove generazioni, oggi più che mai, significa consegnare un passaporto linguistico che faciliti le relazioni future strettamente correlate al processo di europeizzazione in atto. Un ringraziamento sentito alle Docenti, la Prof.ssa Cettina Lucchino, la Prof.ssa Anna Maria Mantella e alla Docente di madre lingua Ursula Mader, le quali hanno arricchito il piano di lavoro offrendo ai loro studenti uno strumento formativo altamente qualificato”.

Gli studenti hanno lavorato al progetto utilizzando testi di letteratura tedesca contemporanea; gli autori, in collegamento da New York (Nora Krug) e dalla Germania (Reinhard Kleist, Maike Dugaro e Anne-Ev Ustorf), si sono congratulati per i lavori degli studenti del Campanella, colpiti, e lo afferma Maria Antonia de Libero, ideatrice del concorso, per l’originalità dei contenuti e per le capacità tecniche di sceneggiatura e regia. Il lavoro tenace di alunni e docenti ci è valso la stima del Goethe Institut e dell’Ambasciata Tedesca che in più occasioni ci hanno definito scuola di eccellenza per lo studio della lingua tedesca.

Un lavoro di squadra che gli studenti e i docenti del Campanella, hanno prodotto nonostante le difficoltà e i limiti imposti dalla DAD. ll Dipartimento di lingua tedesca, d’altronde, non è nuovo a questi eccellenti traguardi; negli anni passati è giunto a risultati egregi in ambito nazionale ed internazionale riuscendo a garantire la partecipazione a concorsi, stage, gemellaggi, incontri, corsi di formazione, certificazione linguistica che hanno notevolmente arricchito l’offerta formativa.

Più informazioni su