Quantcast

Forum Terzo settore: revocare manifestazione interesse Ets per progetti Piano di Zona

In una nota le ragioni della richiesta. "Ci risulta anche che il Piano Ambito Catanzaro sia stato bocciato dalla Regione Calabria"

Più informazioni su

Il Forum del Terzo Settore Catanzaro-Soverato ha chiesto la revoca dell’Avviso Pubblico “Manifestazione di interesse da parte di ETS” per lo svolgimento di attività in co-programmazione e co-progettazione finalizzate alla realizzazione del Piano di Zona 2021-2023 dell’Ambito del Comune di Catanzaro.
La richiesta muove dall’analisi dei punti dell’Avviso che riteniamo non adeguati, carenti nei richiami alla prassi e non conformi alle normative di settore.

Premettiamo che, in termini di co-programmazione appare inusuale che, relativamente ai richiamati Piani di Zona, non si sia dato seguito alle indicazioni regolamentari e normative che prevedono che lo strumento dell’Ufficio di Piano sia partecipato attivamente, e quindi, composto anche da esponenti rappresentativi del mondo del Terzo Settore. Tutto ciò, come si evince dall’Avviso, a maggior ragione se l’Ufficio di Piano deve fungere anche da Commissione di Valutazione delle proposte.

Pertanto, la perdurante assenza del Terzo Settore dall’Ufficio di Piano rende carente e monca l’operatività di uno strumento cardine della co-programmazione e inficia procedure di valutazione evidentemente sbilanciate e non adeguate ai richiami del CTS.

Inoltre, in materia di Piani di Zona ci risulta che il Piano dell’ambito di Catanzaro, sul quale si intende intervenire con l’Avviso in questione, sia stato bocciato dalla Regione Calabria e, allo stesso modo, non risultano ulteriori comunicazioni di accettazione del PdZ richiamato.
Ciò, come è del tutto evidente, inficia un avviso che richiama un Piano di fatto inesistente.
Infine, va ogni ragionevole fondamento giuridico l’articolo 3 comma c dell’Avviso che reca testualmente, non saranno ammessi […] soggetti con già attive convenzioni, progetti, attività finanziate dall’Amministrazione comunale”.
Un articolo palesemente discriminatorio e che anche esso cozza con la concezione di massimo coinvolgimento di soggetti del Terzo Settore in materia di co-programmazione e co-progettazione.

Per tutte queste ragioni richiediamo la revoca dell’Avviso Pubblico in oggetto chiedendo agli uffici competenti il ritiro dell’atto.
Il Forum lancia un appello ai Sindaci dell’Ambito di Catanzaro affinchè siano più propositivi e sensibili a questa tematica , partecipando attivamente alle azioni che il Comune Capo Ambito deve intraprendere.

Più informazioni su