Quantcast

A “C’è posta per te” la storia della famiglia Sestito: Baggio è la sorpresa per papà Agazio foto

La morte di una moglie giovane, il dolore di un marito e il desiderio dei figli di ridare la voglia di vita al papà

Si inizia con il video di presentazione del personaggio-sorpresa: Roberto Baggio. E’ lui il regalo di Rosy e Francesco Sestito a papà Agazio, protagonisti di una delle storie raccontate stasera da Maria De Filippi a “C’è posta per te.

Una madre, una moglie morta dopo una lunga malattia e un dolore forte. Lancinante. Che non passa.

Agazio, capotreno di Catanzaro, si commuove subito quando dall’altra parte della busta vede la figlia che lo sprona ad andare avanti superando – per quanto possibile – la morte di una donna amata incondizionatamente. “Venerata” – dice Rosy. La rotaia colorata fa da cornice ad una storia di dolore ma, soprattutto, di amore. Rosy chiede a papà Agazio di ripartire. Per lei. Per il suo nipotino.

Il racconto di Maria è un’escalation di emozioni. Il dolore, la malattia, l’amore di una famiglia solida. Sana. Segnata dalla perdita di  una moglie e madre speciale.

Dopo il cognato di Agazio arriva, anche, Francesco il figlio. Rosy chiede al papà di ritornare a vivere. Di reagire. Sul viso rigato dalle lacrime di Agazio spunta un timido sorriso quando dalle scale scende il Campione. Il mito di una vita. Roberto Baggio. L’abbraccio con Agazio è avvolgente. Caloroso. Il calciatore fa dei regali al ferroviere catanzarese: un grembiule e delle pentole vista la passione per la cucina; uno smartphone e un regalo speciale. Poi la maglietta degli eroi moderni. Ma soprattutto tanti, tanti abbracci.  Da parte di un campione del calcio. Un campione nella vita. Per umiltà e generosità.