Quantcast

Taverna – Siena, scambi culturali al via. In Toscana due opere della pinacoteca

Sono quelle di Ercole Dre: “Dafnae” e “Coppia danzante”

Non conoscono momenti di stasi  gli scambi culturali del Museo Civico di Taverna: importanti richieste giungono da diversi centri culturali italiani, per l’esposizione di importanti opere  presenti nella Città di Taverna, rappresentata dal sindaco Sebastiano Tarantino.

Ultima istanza in ordine di tempo, quella del Comune di Siena che, su indicazione della Giunta comunale tavernese,  avrà in prestito due opere della pinacoteca permanente di Taverna. Sono quelle di Ercole Drei, sono “Dafnae” e “Coppia danzante”.

Non è finita qui. Nei prossimi mesi importanti scambi culturali vedranno impegnata la Direzione del Museo civico  e l’Amministrazione comunale di Taverna:  imminente  è la partenza del finanziamento ottenuto sui “Borghi della Calabria”, che vedrà delle importanti collaborazioni non solo nazionali, ma importanti scambi con importanti Musei Europei. Crescita è condivisione. Quasi un mantra nel piccolo centro del catanzarese.