Quantcast

Botricello, 300mila euro per Poliambulatorio

Il gruppo di minoranza, rappresentata da Simone Puccio, Emanuele Carello e Pasquale Torchia, ha avviato una proficua interlocuzione con la Regione Calabria

Non corre il rischio di chiudere battenti il Poliambulatorio dell’Azienda sanitaria provinciale di Botricello.
Di piu: sono pronti 300 mila euro per migliorare i servizi e funzionalità della fruita struttura sanitaria.

Delle due buone notizie si è fatta instancabile foriera l’ opposizione in seno al civico consesso di Botricello.
Il gruppo di minoranza, rappresentata da Simone Puccio, Emanuele Carello e Pasquale Torchia, ha avviato una proficua interlocuzione con la Regione Calabria dopo aver appreso della paventata e possibile chiusura delle prestazioni di pubblica utilità.

Esiti confacenti alla attese: sia il presidente Mario Occhiuto e l’omologo del Consiglio regionale Filippo Mancuso hanno dato ampie rassicurazioni sul piano di rilancio del Poliambulatorio.
Tradotto: Botricello non si priverà del suo centro sanitario.