Quantcast

Vallefiorita, carenze igienico sanitarie: sospesa l’attività di un circolo

Numerose le violazioni contestate dai carabinieri di Squillace e dal Nil e daiNas di Catanzaro che hanno anche disposto la chiusura del locale cucina

Nella serata del 4 Marzo i militari della Stazione di Squillace, unitamente a personale del NIL e del NAS di Catanzaro, hanno proceduto al controllo di un circolo privato sito in Vallefiorita.

Nel corso del controllo, il personale del NAS ha riscontrato numerose violazioni per generiche carenze igienicosanitarie con contestazioni per un valore complessivo di euro 4.000 circa. Nella fattispecie è emerso come il circolo fosse privo della cd. “scia sanitaria” prevista per l’attività di somministrazione cibi e bevande e il titolare si era dedicato completamente ad attività di pizzeria. Il presidente del circolo veniva inoltre sanzionato per altre carenze igienico sanitarie e per mancanza delle procedure in materia di HACCP.

Per quanto accertato e contestato nell’immediatezza dal personale del NAS veniva disposta la sospensione immediata dell’attività con contestuale chiusura del locale cucina.
Sono in corso approfonditi accertamenti sugli aspetti riguardanti la presenza e lo status di alcuni dipendenti di cui il presidente non ha potuto esibire nell’immediatezza la documentazione relativa all’impiego.