Processionaria nel cortile della scuola Manzoni, la denuncia di Cristina Rotundo foto

"Le rassicurazioni ricevute non si sono rivelate veritiere"

La consigliera comunale Cristina Rotundo (Fare per Catanzaro) è intervenuto sul fenomeno della processionaria sempre più diffuso.

“Ancora una volta sono costretta a segnalare la presenza del parassita della processionaria nel cortile della scuola Manzoni. Lo faccio recependo le richieste e le giuste denunce di tanti genitori preoccupati per la salute e l’incolumità dei figli che frequentano la scuola del quartiere Pontegrande” – si legge nella nota.

“Credo – si legge – valga la pena ricordare che la processionaria è estremamente pericolosa per i bambini, quindi mi auguro che l’amministrazione comunale acceleri il programma di installazione delle trappole. Sinceramente, mi sarei aspettata che nelle tre settimane trascorse dalla prima segnalazione, bastassero a realizzare un intervento risolutivo. Da un certo punto di vista ne ero quasi sicura  considerando le rassicurazioni ricevute da un consigliere comunale di maggioranza. Purtroppo, quelle stesse rassicurazioni non si sono rivelate veritiere. Non mi resta dunque che rinnovare l’invito all’amministrazione, e in particolare al settore Igiene ambientale, per eliminare in fretta una situazione di grave pericolo per la salute e la sicurezza degli alunni della Manzoni”.