La Naca, il messaggio del Vescovo: “Ripartiamo dalle certezze, dall’essenziale”

Non possiamo pensare di essere soli, battitori liberi, ma dobbiamo essere consapevoli che siamo un insieme, una società in cui tutti dobbiamo essere protagonisti

Il Vescovo di Catanzaro, Monsignor Maniago, ha presentato la processione del Venerdì Santo con un lungo messaggio ai fedeli. Ha parlato di valori e dell’importanza della fede, della speranza, della ripartenza dopo la pandemia. “Ripartiamo dalle certezze, dall’essenziale dell’uomo. Non possiamo pensare di essere soli, battitori liberi, ma dobbiamo essere consapevoli che siamo un insieme, una società in cui tutti dobbiamo essere protagonisti. A cominciare dai più deboli”

a naca