Quantcast

Rubano i gerani davanti alla sua attività. La risposta del ristoratore è da applausi

L'amaro sarcasmo di un ristoratore di Soverato su un cartello esposto. "Ecco cosa ci auguriamo"

Più informazioni su

L’amaro sarcasmo è l’arma utilizzata da un ristoratore di Soverato in provincia di Catanzaro per controbattere all’ignoto (per ora) individuo che si è preso la briga di appropriarsi dei gerani posti davanti alla sua attività del lungomare.

Valore commerciale pochi spiccioli. Nulla di prezioso quindi, un abbellimento su cui si è deciso incomprensibilmente di infierire per il gusto di farlo. Il titolare dell’attività così ha pensato di rispondere con un cartello dal contenuto eloquente esposto proprio all’altezza del punto in cui i fiori sono stati rubati.

Il messaggio si rivolge appunto chi ha rubato i gerani che, ricorda “costano appena 1.70 euro”. “Se ce li avesse chiesti glieli avremmo comprati. Abbiamo i filmati delle telecamere e ci auguriamo di riconoscerla così da poterle fare un regalo. Vergogna”.

Più chiaro di così…

Più informazioni su